Seminario “Le situazioni potestative. Storia, teoria e prassi”

Cari amici dell’ISEB,

segnaliamo con piacere il laboratorio “Le situazioni potestative. Storia, teoria e prassi“, organizzato dalla Rivista SMC – Storia Metodo Cultura nella scienza giuridica: un seminario di avvio della riflessione attorno al tema prescelto per il volume dell’anno venturo. Per una discussione aperta su idee, categorie, linguaggi.

L’incontro si terrà giovedì 16 maggio 2024 alle ore 15:00, presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi Roma Tre.

Antonio Carratta | Saluti introduttivi
Mario Stella Richter| Coordinamento
Ne discutono
Giorgio Pino | I poteri giuridici e il problema della indisponibilità
Sergio Menchini |Poteri sostanziali tra diritto e processo
Ferdinando Mazzarella | Potestà e volontà tra Otto e Novecento
Valentina Calderai | Tra pubblico e privato: il diritto potestativo dopo la ‘grande dicotomia’
Antonio Angelosanto | Diritti potestativi e processo formulare romano

Segreteria organizzativa: silvia.romano@uniroma3.it; david.deconcilio@unipd.it
L’incontro si svolge anche da remoto sulla piattaforma Teams: clicca qui

Dibattito radiofonico “I grandi giuristi italiani del ventesimo secolo: Emilio Betti”

Cari amici dell’ISEB,

segnaliamo con piacere che sul sito di Radio Radicale è possibile trovare la registrazione del dibattito radiofonico dal titolo “I grandi giuristi italiani del ventesimo secolo: Emilio Betti”, registrato lunedì 29 gennaio 2024 alle 18:25.

Sono intervenuti Massimo Brutti (Professore emerito di Istituzioni di Diritto Romano alla Sapienza Università di Roma) e Luca Loschiavo (Presidente Istituto Emilio Betti, Università di Teramo).

Selezione per l’assegnazione del premio ‘Emilio Betti’ per tesi di dottorato

L’Istituto Emilio Betti di Teoria e Storia del Diritto, al fine di promuovere ricerche sull’insegnamento e l’opera di Emio Betti nell’ambito della cultura giuridica italiana ed internazionale (art. 3.a dello Statuto),

INDICE LA SELEZIONE
PER L’ASSEGNAZIONE DEL PREMIO ‘EMILIO BETTI’

 Il premio verrà assegnato alla migliore tesi di dottorato tra quelle discusse nel triennio 2021 – 2023 e incentrate sull’opera e il pensiero di Emilio Betti o su tematiche trattate dallo stesso Betti nelle sue opere.

    1. Natura ed entità del premio

Il premio consiste in un attestato e in una somma di denaro di € 1.500 (euro millecinquecento). La somma graverà sul bilancio dell’Istituto.

    1. Destinatari del bando

Il presente bando è destinato ai Dottori di ricerca in discipline giuridiche, di scienze politiche, filosofiche e storiche, che abbiano superato l’esame finale di Dottorato discutendo la propria tesi presso università italiane negli anni 2021, 2022 e 2023.

    1. Pubblicità

Comunicazione del presente bando sarà data ai Coordinatori dei Corsi di dottorato in discipline giuridiche, di scienze politiche, filosofiche e storiche. Il presente bando verrà inoltre pubblicato sulla pagina web dell’Istituto https://emiliobetti.hypotheses.org/ .

    1. Termini e modalità per la candidatura

Coloro che intendano partecipare alla selezione dovranno presentare la propria candidatura entro il 31 maggio 2024, inviando una mail (recante quale oggetto la dicitura: ‘Partecipazione alla selezione per l’assegnazione del Premio Emilio Betti’) all’indirizzo segreteria.emiliobetti@gmail.com con allegati:

      • la scansione dell’apposito modulo (allegato A) compilato e firmato;
      • la scansione del proprio documento di identità valido;
      • il curriculum vitae et studiorum datato e sottoscritto dal candidato;
      • una sintesi dell’elaborato in italiano (max 2 pagine) in formato pdf;
      • l’elaborato finale della tesi in formato pdf.
    1. Valutazione degli elaborati

La valutazione degli elaborati, che si concluderà entro il mese di agosto del 2024, terrà conto della attinenza alle tematiche oggetto del bando, della completezza ed esaustività nella ricognizione delle fonti, della conoscenza della bibliografia di riferimento e della correttezza nella citazione del materiale bibliografico e giurisprudenziale, della chiarezza e della precisione nell’esposizione, del rigore mostrato nel metodo di indagine nonché dei risultati raggiunti in termini di qualità e originalità dell’elaborato.

    1. Commissione valutatrice e comunicazione dell’esito della valutazione

La commissione che valuterà gli elaborati sarà composta da tre membri del Comitato scientifico dell’Istituto Betti eletti dal medesimo comitato. Il giudizio della commissione è insindacabile.
L’esito della selezione sarà pubblicato nella pagina web dell’Istituto Betti https://emiliobetti.hypotheses.org/ entro il mese di settembre 2024.

    1. Premiazione

La consegna del premio avrà luogo nell’ambito del primo convegno organizzato dall’Istituto dopo l’attribuzione dello stesso. Della premiazione si darà comunicazione preventiva nella pagina web dell’Istituto.

    1. Informativa sul trattamento dei dati personali

Ai sensi delle disposizioni del T.U. 196I/2003 e successive modificazioni e integrazioni, nonché del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), l’Istituto Emilio Betti di Scienza e Teoria del Diritto nella storia e nella società, quale titolare dei dati inerenti alla presente selezione, informa che il trattamento dei dati contenuti nelle domande di partecipazione è finalizzato unicamente allo svolgimento della selezione.

    1. Avvertenze

L’Istituto Emilio Betti di Teoria e Storia del Diritto si riserva di effettuare le opportune verifiche sulla veridicità delle dichiarazioni rese ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. 445/2000. L’inserimento di dati non veritieri o erronei comporterà l’esclusione dalla selezione e dall’assegnazione del premio.

    1. Responsabile del procedimento

Ai sensi dell’Art. 5 della Legge 7.8.1990, n. 241 il responsabile del procedimento è il Segretario in carica dell’Istituto Betti.

    1. Contatti

segreteria.emiliobetti@gmail.com

Teramo, 20 gennaio 2024

Il Legale Rappresentante
Prof. Luca Loschiavo
Presidente IsEB

 

 

Relazione sull’attività dell’Istituto durante l’anno 2023

Cari amici dell’ISEB,

la relazione finale sulle attività dell’Isituto durante l’anno 2023, curata dal prof. Luca Loschiavo, Presidente dell’IsEB, è consultabile anche alla pagina https://emiliobetti.hypotheses.org/cronache-iseb, insieme ad una sintesi delle attività dell’Istituto dal 2014 al 2023.

I contributi di Emilio Betti all’ermeneutica filosofica

Cari amici dell’ISEB,

segnaliamo con piacere la lezione-seminario del Prof. Ricardo Maurício Freire Soares (Universidade Federal da Bahia, Brasile) su “I contributi di Emilio Betti all’ermeneutica filosofica”, che si terrà martedì 13 dicembre 2022 alle ore 8:30, presso la Facoltà di Studi Umanistici dell’Università degli studi di Cagliari, Aula 10- Corpo centrale.

L’attività è inserita tra gli appuntamenti didattici del Corso di Dottorato in Filosofia, Epistemologia, Scienze Umane – dell’Università degli studi di Cagliari.

Search OpenEdition Search

You will be redirected to OpenEdition Search