Emilio Betti e Hans Sedlmayr: una nuova pubblicazione a cura di Luca Vargiu

Hermeneutik und Kunstwissenschaft. Ein Dialog auf Distanz – Emilio Betti und Hans Sedlmayr

Luca Vargiu
ISBN 978-3-8325-4324-2
157 pagine, anno: 2017
Prezzo: 24.00 EUR

Parole-chiave/keywords: Ermeneutica storico-artistica, Opera d’arte: concezione, Topica, Emilio Betti, Hans Sedlmayr

Anche se negli ultimi decenni l’interesse per il pensiero del giurista e filosofo italiano Emilio Betti è cresciuto, resta tuttavia parecchio da esplorare, anzitutto nel campo dell’ermeneutica storico-artistica. Di grande rilevanza in questo contesto è l’unico scritto in cui l’ermeneutica bettiana viene chiamata in causa per l’interpretazione delle opere d’arte figurativa: di esso è autore Hans Sedlmayr, il grande storico dell’arte rappresentante della “New Viennese School”. Nell’insieme dell’opera di Sedlmayr questo è l’unico contributo nel quale Betti viene menzionato; tuttavia i rimandi alla teoria bettiana dell’interpretazione sono a tal punto frequenti che è possibile sostenere che Betti sia in esso il più importante interlocutore.  Leggi tutto “Emilio Betti e Hans Sedlmayr: una nuova pubblicazione a cura di Luca Vargiu”

Lettera del presidente ai soci

Teramo, 8 gennaio 2018

Cari Amici, illustri e cari Colleghi,
anzitutto mi preme augurare a tutti Voi un 2108 sereno e ricco di soddisfazioni. Vorrei inoltre ringraziarVi per il sostegno che non avete fatto mancare al nostro Istituto. Consentitemi poi di aggiornarVi sulle attività svolte durante l’anno che si è appena concluso. Il 2017 è stato, per il ‘Betti’, un anno particolarmente significativo.
Leggi tutto “Lettera del presidente ai soci”